Stemma Fiorenzuola

FIORENZUOLA

  •  
  •  

  •  

Abbonamenti 2014-15

  •  
  • CAMPAGNA ABBONAMENTI
  • U.S. FIORENZUOLA
  •  
  • Campionato di Serie D 
  • Stagione Sportiva 2014/15
  •  
  • La Società ha deciso di mantenere invariati i prezzi rispetto alla passata stagione in Eccellenza. Sono previsti abbonamenti ridotti per le donne e gli over 60, mentre i più giovani entreranno gratuitamente. Tante le promozioni dedicate agli abbonati, tra cui l’estrazione di un weekend per due persone e un’esclusiva maglietta sostenitore. E' possibile sottoscrivere l'abbonamento dal lunedì al venerdì, dalle ore 15.00 alle 18.30, presso la segreteria dello Stadio.  

 

Listino Prezzi Abbonamenti:

- Tribuna Centrale: 150 €

- Tribuna Laterale Coperta: 100 € 

- Gradinata Scoperta: 60 €

- Ridotto Over 60 anni: 50 €

- Ridotto Donne: 50 €

- Under 12 anni ingresso gratuito

 

Le interviste

Next Match

  • Campionato Serie D
  • Domenica 26 Ottobre, ore 15.00
  • Fidenza - U.S. Fiorenzuola
  •  

Visitatori on line

 65 visitatori online

Totale Visitatori Sito

Tot. visite contenuti : 87627

Richieste di Accredito

Le richieste di accredito per le partite casalinghe devono pervenire inderogabilmente al numero di FAX 0523-982615, entro 24 ore prima dell’inizio dell’incontro. La richiesta deve specificare:

· Società, Ente o altro Soggetto richiedente;

· Partita interessata e data;

· Numero di accrediti;

· Cognome e nome, date e luogo di nascita, qualifica dei beneficiari;

I nostri Sponsor


 



 


 

Sponsor elenco completo 

Amarcord - Come eravamo..

Giovedì 23 Ottobre 2014 20:13

 

Il punto della domenica

 

 

I rossoneri continuano in modo egregio la propria corsa in campionato e a Scandicci infilano la quarta vittoria in otto giornate, proiettandosi al secondo posto in classifica insieme al Piacenza Calcio, ad un solo punto dalla capolista Este. Domenica scorsa nessuna delle formazioni di vertice è riuscita a vincere: l’Este è caduto ad Imola, sconfitto per 2-0, mentre il big match tra Piacenza e Porto Tolle è terminato a reti inviolate. Segno del grande equilibrio che domina il Girone D, dove le prime dieci formazioni sono racchiuse in 5 punti.

E’ per questo che Mister Mantelli, dopo la meritatissima vittoria di Scandicci, ha spento subito i facili entusiasmi “I miei ragazzi sono stati bravissimi, però dobbiamo restare concentrati sull’obiettivo salvezza: in questo campionato bastano un paio di partite negative per rovinare tutto e ritrovarsi dietro. Per questo dobbiamo continuare a lavorare come abbiamo sempre fatto, senza guardare la classifica”.  

Dopo l’impresa di Scandicci, i rossoneri hanno dimostrato di essere una squadra vera, in grado di mettere in difficoltà qualsiasi formazione ed imporre il proprio gioco ed il proprio ritmo a chiunque. Dopo un primo tempo in sordina, nella ripresa Piccolo ha trovato il guizzo vincente per il vantaggio rossonero. Neanche il tempo di festeggiare che i padroni di casa hanno pareggiato su rigore. Ma ecco uscire la forza di un gruppo straordinario che, anziché perdere la testa, ha iniziato a macinare gioco e a restare concentrato, fino alla prodezza di Franchi, per il definitivo 1-2. E dire che il finale poteva essere ancora più pesante, se si fosse trasformato il calcio di rigore concesso dall’arbitro nei minuti finali. Oltre all’attacco, quello che ha maggiormente impressionato a Scandicci è stata la solidità di tutta  la difesa, grazie all’ottima prestazione di Valizia, Piva, Petrelli e Fogliazza.

Domenica prossima Sessi e compagni saranno impegnanti nell’insidiosa trasferta di Fidenza, mentre la capolista Este se la vedrà con il Delta Porto Tolle ed il Piacenza Calcio ospiterà al Garilli il fanalino di coda del Jolly Montemurlo.

Dopo Fidenza ai rossoneri spetterà una settimana di fuoco con l’Este in casa ed il Bellaria in trasferta. Da questi confronti si potrà capire più chiaramente la potenzialità dei rossoneri e che campionato potranno disputare. 

 
Giovedì 23 Ottobre 2014 19:29

 

PROGRAMMA PARTITE ACADEMY

 

25 E 26 OTTOBRE 2014

 

 

 

PULCINI 2006-SABATO 25/10                                              

Gotico Garibaldina – Fiorenzuola “A”                       Campo Levoni ore 16.00                             

S.Giuseppe – Fiorenzuola “B”            Campo Strada Gragnana ore 17.00                                            

                                                                               

PULCINI 2005 – SABATO 25/10   

Fiorenzuola “A” – S.Lazzaro Farn.”B”                    Campo Comunale 5 ore 16.00

Fiorenzuola “B” – Gotico Garib.                             Campo Comunale 5 ore 15.00

                                                  

PULCINI 2004 – SABATO 25/10                                                     

Fiorenzuola “A” – S.Lazzaro Farn.”B”                     Campo Comunale 5ore 16.00

Fiorenzuola “B” – Vigor Carpaneto                       Campo Comunale 5 ore 15.00

 

ESORDIENTI A 9 – SABATO 25/10                                             

Fiorenzuola - Carpaneto                                       Campo Comunale 3 ore 15.00

 

ESORDIENTI MISTI A 9 – SABATO 25/10                                     

Fiorenzuola – Corte Calcio                                          Campo Comunale 3 ore 16.30             

 

ESORDIENTI  A 11 – SABATO 25/10

Caorso - Fiorenzuola                                                    Campo Caorso ore 15.00

 

GIOVANISSIMI PROV.LI –  SABATO 25/10

Gerbido Sipa – Fiorenzuola “A”                                  Campo Gerbido ore 15.30

Fiorenzuola “B” –                                                      RIPOSA

 

ALLIEVI  PROVINCIALI – DOMENICA 26/10

Folgore - Fiorenzuola                                                   Campo “Livelli” ore 10.00

 

GIOVANISSIMI INTERPROVINCIALI  DOMENICA 26/10

Salsomaggiore - Fiorenzuola                                        Campo Parr.Dacco-Sint. ore 10.30

 

ALLIEVI INTERPROVINCIALI   DOMENICA 26/10

Fiorenzuola – Arda Calcio                                              Campo Comunale 3 ore 10.30

 
Lunedì 20 Ottobre 2014 21:02

 

Comunicazione per gli Istruttori Attività di Base

 

 

La Società comunica ai propri Istruttori dell’Attività di Base la possibilità di partecipare ad incontri di AGGIORNAMENTO TECNICO, organizzati dall'U.S. CREMONESE, che si terranno  presso il centro sportivo “Giovanni Arvedi“  sito in Cremona, via Postumia, nelle seguenti date:  

 

1^

Giovedi

23

Ottobre

2014

Attivita’ di Base

17.30\19.30

2^

Martedi

18

Novembre

2014

Scuola Calcio

17.30\19.30

3^

Giovedi

11

Dicembre

2014

Attivita’ di Base

17.30\19.30

4^

Giovedi

05

Febbraio

2015

Attivita’ di Base

17.30\19.30

5^

Martedi

10

Marzo

2015

Scuola Calcio

17.30\19.30

6^

Lunedi

13

Aprile

2015

Attivita’ di Base

17.30\19.30

 

 

Gli incontri si svolgeranno con il seguente ordine: presentazione, prima parte sul campo con esercitazioni tecniche, seconda parte in aula  per l’approfondimento teorico dei temi in programma.

 

Gli incontri saranno coordinati dai Responsabili: Prof. Mauro Bonali e Prof. Paolo Mondini con  la collaborazione dello Staff Tecnico dell’ Attività di Base dell'U.S. Cremonese.

 

I Tecnici interessati sono pregati di contattare Luigi Galli al più presto.

 
Domenica 19 Ottobre 2014 19:58

 

Con Piccolo e Franchi il Fiorenzuola vola


Scandicci – US Fiorenzuola: 1-2 

 

 

 

Scandicci: Cecchi, Bini, Ruggeri, Del Colle, Pezzati, Alderotti, Gianotti, Papini, Carnevale, Cubillos, Nikolla. All. Brachi

 

Fiorenzuola: Valizia, Ratti, Fogliazza, Petrelli, Piva, Mazzoni (75’ Vaccari), Pighi (83’ Campana), Casisa, Piccolo, Lucci (60’ Franchi), Guglieri. All. Mantelli 

 

Reti: 50’ Piccolo (F), 52’ rig. Cubillos (S), 72’ Franchi (F)     

 

Casisa e compagni tornano vittoriosi e con tre punti in tasca dall’insidiosa trasferta in terra toscana, agganciando il Piacenza Calcio al secondo posto in classifica, ad una sola lunghezza dalla capolista Este. Si conferma quindi un avvio di stagione a dir poco strepitoso per gli uomini del Presidente Pinalli. Primo tempo povero di emozioni, con entrambe le formazioni contratte e troppo impegnate a non scoprirsi, anziché costruire gioco in profondità. Per contro, secondo tempo carico di emozioni: con gli uomini di Mister Mantelli che passano in vantaggio con Piccolo, poi si fanno raggiungere su rigore da Cubillos, infine trovano il definitivo vantaggio con Franchi, che nel recupero fallisce anche un calcio di rigore.

In partenza i rossoneri schierano Valizia in porta; Ratti, Piva, Petrelli e Fogliazza a formare la linea difensiva; Mazzoni, Casisa e Guglieri a centrocampo; Pighi avanzato a supporto delle due punte Lucci e Piccolo.

Nel primo tempo non succede quasi nulla, forse a causa di una temperatura quasi estiva che appesantisce le gambe dei giocatori in campo. Il Fiorenzuola non schiaccia il piede sull’acceleratore e lo Scandicci è più preoccupato a non prendere gol, chiudendo tutti gli spazi agli ospiti, che ad impostare la manovra. L’unico lampo è di Cubillos, che dai sedici metri chiama al miracolo Valizia, bravo a neutralizzare la limpida azione da gol dello Scandicci.

Negli spogliatoi Mister Mantelli suona la carica ai suoi ed al rientro in campo la musica cambia. Passano cinque minuti ed i rossoneri passano in vantaggio: Casisa serve Piccolo, che di sinistro a incrociare trafigge Cecchi, 0-1. Mazzoni e compagni non fanno in tempo a festeggiare che due minuti più tardi lo Scandicci pareggia: Casisa e Nikolla si toccano e per l’arbitro è calcio di rigore, tra le proteste dei giocatori fiorenzuolani che ritengono che il contattato sia avvenuto fuori dall’area.  Cubillos s’incarica della battuta e non sbaglia, 1-1. Il Fiorenzuola non ci sta ed inizia a macinare gioco. Com’era stato per domenica scorsa, ancora una volta la soluzione arriva dalla panchina: Lucci lascia il posto a Franchi, con quest’ultimo che appena entrato regala il gol del vantaggio ai suoi. L’attaccante rossonero prende palla, salta il diretto avversario e con una prodezza di sinistro infila Cecchi per il definito 1-2. Lo Scandicci resta frastornato ed il Fiorenzuola tenta di infilare il tris con Pighi, che non sfrutta a dovere la gran giocata di Piccolo. Nel recupero, Alderotti entra in modo scomposto su Campana in area: calcio di rigore per i rossoneri, della cui battuta s’incarica Franchi, che fallisce miseramente, calciando la sfera sul fondo.

Encomio per Piccolo e Franchi, a cui si aggiunge tutta la linea difensiva formata da Piva, Petrelli, Ratti e Fogliazza, che oggi ha eretto una vera e propria barricata per gli attaccanti toscani.  

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 31

Ricerca nel Sito

Codice Etico

 

Scuola Calcio Academy

        

Fiorenzuola su Internet

 

 

 

 

Risultati e Classifiche di tutti i Campionati